Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

Nell’ottica di una sempre maggiore apertura della scuola al dialogo educativo tra istituzioni e giovani studenti, fortemente sostenuta dal Dirigente Scolastico prof. Natalino Fraggetta, il 29 novembre 2016 l’Istituto Comprensivo “Giovanni Falcone” di Aci Castello ha due rappresentanti della Capitaneria di Porto di Catania, il sergente Fabio Porto e il Comune di seconda classe Valentina Carmione.

La conferenza, rivolta agli alunni delle classi seconde e terze di scuola secondaria di I grado si inserisce nell'ambito del progetto “Sport e Legalità” che coinvolge forze dell’ordine, istituzioni e scuole, curato con passione e dedizione dalla prof.ssa Cristina Milazzo.

Con grande curiosità e interesse  gli alunni hanno ascoltato le parole del personale preposto che, con la massima semplicità ha illustrato le attività ed i compiti delle Capitanerie di Porto - Guardia Costiera, e ha spiegato le principali regole di sicurezza sia in mare che sulle spiagge da osservare durante la stagione balneare.

Gli alunni si sono mostrati particolarmente interessati e partecipi anche quando sono stati affrontati argomenti più tecnici quali l’organizzazione, l’ordinamento e le competenze della Capitaneria di Porto. Gli argomenti trattati, quali la salvaguardia della vita umana in mare, la sicurezza della navigazione e del trasporto marittimo, la tutela dell’ambiente marino, l’attività di vigilanza della filiera della pesca marittima, hanno rappresentato ottimi spunti di riflessione che i ragazzi potranno approfondire in classe con i loro insegnanti.

Per gli studenti si è trattato di una esperienza concreta di avvicinamento alle tematiche sulla sicurezza in mare e di educazione civica al rispetto dell'ambiente marino e delle sue risorse, senza dubbio utile nel loro percorso formativo e didattico.

Vai all'inizio della pagina